L'amore conta

"Io e te ne abbiam vista qualcuna,
vissuta qualcuna ed abbiamo capito per bene il termine insieme".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Io e te ne abbiam vista qualcuna,
vissuta qualcuna ed abbiamo capito per bene il termine insieme".

Ligabue
Kidult
731567 / Acciaio Satinato / € 34
1990 2005 2019
2005

L'amore conta | Nome e cognome

Il brano del 2005, dichiara lo stesso Ligabue, “è un dialogo fra due persone un po' di tempo dopo la loro separazione. Quando la parte più emotiva e dolorosa è finalmente alle spalle. Quando vince una certa pacificazione non solo fra di loro ma, soprattutto, in ognuno di loro.”

Scopri tutti i bracciali

Ho perso le parole

"Credi, credici un po', metti insieme un cuore,
prova a sentire e dopo credi, credici
un po' di più, di più davvero".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Credi, credici un po', metti insieme un cuore,
prova a sentire e dopo credi, credici
un po' di più, di più davvero".

Ligabue
Kidult
731560 / Acciaio / € 34
1990 1998 2019
1998

Ho perso le parole | Radiofreccia

La canzone è stata scritta appositamente per il film “Radiofreccia”, del 1998, la prima esperienza del cantante come regista. Il brano nasce in riferimento ai due protagonisti del film. In particolare, si riferisce a due scene ben precise: “Bruno che chiude la sua radio e a Freccia visto di spalle tra i due falò, con le macchine che bruciano”. Il brano ha vinto il David di Donatello come miglior canzone da film.

Scopri tutti i bracciali

Hai un momento Dio?

"Hai un momento, Dio?
No, perché sono qua, insomma, ci sarei anch'io". 

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Hai un momento, Dio?
No, perché sono qua, insomma, ci sarei anch'io". 

Ligabue
Kidult
731561 / Acciaio Lucido / € 34
1990 1995 2019
1995

Hai un momento Dio? | Buon compleanno Elvis

La canzone dipinge l’immagine di un Dio troppo impegnato, che non ha tempo di ascoltare le preghiere degli uomini. Ligabue, nell’esecuzione di questo brano durante i suoi concerti, ha lo sguardo rivolto al cielo e le braccia spalancate. Memorabili le 3 domande rivolte a Dio: “Chi prende l'Inter? Dove mi porti?” E poi di', soprattutto, “Perché?”

Scopri tutti i bracciali

L'odore del sesso

"Non va più via l'odore del sesso che hai addosso,
si attacca qui, all'amore che posso, che io posso". 

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Non va più via l'odore del sesso che hai addosso,
si attacca qui, all'amore che posso, che io posso". 

Ligabue
Kidult
731562 / Acciaio / € 34
1990 1999 2019
1999

L'odore del sesso | Miss Mondo

Secondo singolo dall'album “Miss Mondo” del 1999.
Il brano parla della contrapposizione insita nell’uomo tra razionalità e istinto animale. L'olfatto è quel senso che crea un’attrazione speciale verso ciò che più ci piace e che è capace di risvegliare in modo vivido i ricordi di momenti passati.
Il testo ha vinto nel 2000 il “Premio Lunezia”.

Scopri tutti i bracciali

Certe notti

"Certe notti la strada non conta,
che quello che conta è sentire che vai". 

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Certe notti la strada non conta,
che quello che conta è sentire che vai". 

Ligabue
Kidult
731563 / Acciaio / € 34
1990 1995 2019
1995

Certe notti | Buon compleanno Elvis

Primo singolo dell'album del 1995 “Buon compleanno Elvis”.

Il brano nasce come una sfida personale: il rocker di Correggio voleva realizzare una canzone che contenesse tutti gli accordi in tonalità di mi. Da quella sfida nacque uno dei suoi più grandi successi che ha unito intere generazioni grazie alle sue immagini: la notte, i bar, la compagnia, la radio in macchina etc.

Scopri tutti i bracciali

Ti sento

"Io ti sento, lo stomaco si chiude, il resto
se la ride appena ridi tu".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Io ti sento, lo stomaco si chiude, il resto
se la ride appena ridi tu".

Ligabue
Kidult
731564 / Acciaio / € 34
1990 2002 2019
2002

Ti sento | Fuori come va?

Una delle più belle canzoni d'amore scritte dal cantautore emiliano.
La donna amata è vista come la persona che può cambiare la visione delle cose e l'umore delle giornate. Un vero punto di riferimento, che colpisce e altera qualsiasi pensiero, rendendolo sempre positivo.

Scopri tutti i bracciali

Le donne lo sanno

"Le donne lo sanno che niente è perduto, che il cielo è leggero però non è vuoto. Le donne lo sanno, le donne l'han sempre saputo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Le donne lo sanno che niente è perduto, che il cielo è leggero però non è vuoto. Le donne lo sanno, le donne l'han sempre saputo".

Ligabue
Kidult
731565 / Acciaio Satinato / € 34
1990 2005 2019
2005

Le donne lo sanno | Nome e cognome

Il cantautore dichiara che sarebbe bastato ripetere il titolo della canzone in tutto il brano per chiarirne il concetto: “ammetto la superiorità del genere femminile rispetto al nostro e ammiro la loro potenza, come sembrino frequentare mondi che noi non conosciamo”. Un vero inno alle donne.

Scopri tutti i bracciali

Seduto in riva al fosso

“Se sotto il cielo c’è qualcosa di speciale passerà di qui prima o poi”. 

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

“Se sotto il cielo c’è qualcosa di speciale passerà di qui prima o poi”. 

Ligabue
Kidult
731566 / Acciaio Satinato / € 34
1990 1995 2019
1995

Seduto in riva al fosso | Buon compleanno Elvis

Una ballata rock che rivendica la voglia di vivere secondo i propri schemi, lontano da tutti gli stereotipi della società.
Il fosso, tipico dell'Emilia, è visto allegoricamente come un posto magico, dove poter riflettere in tranquillità, magari con la persona amata.

Scopri tutti i bracciali

Questa è la mia vita

"Porta la tua vita che vediamo che succede a mescolarle un po'”.

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Porta la tua vita che vediamo che succede a mescolarle un po'”.

Ligabue
Kidult
731473 / Acciaio Satinato / € 34
1990 2002 2019
2002

Questa è la mia vita | Fuori come va?

Primo singolo dell'album “Fuori come va?” del 2002, il brano fa parte, insieme a “Libera Uscita”, della colonna sonora del film “Da zero a dieci”, scritto e diretto dal rocker di Correggio. La canzone è stata scritta appositamente per i personaggi del film.
 

Scopri tutti i bracciali

Ho perso le parole

“Sei bella che fai male, sei bella
che si balla solo come vuoi tu”.

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

“Sei bella che fai male, sei bella
che si balla solo come vuoi tu”.

Ligabue
Kidult
731568 / Acciaio / € 34
1990 1998 2019
1998

Ho perso le parole | Radiofreccia

La canzone è stata scritta appositamente per il film “Radiofreccia”, del 1998, la prima esperienza del cantante come regista. Il brano nasce in riferimento ai due protagonisti del film. In particolare, si riferisce a due scene ben precise: “Bruno che chiude la sua radio e a Freccia visto di spalle tra i due falò, con le macchine che bruciano”. Il brano ha vinto il David di Donatello come miglior canzone da film.

Scopri tutti i bracciali

Quella che non sei

"Quella che non sei non sarai.
A me basterà".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Quella che non sei non sarai.
A me basterà".

Ligabue
Kidult
731569 / Acciaio / € 34
1990 1995 2019
1995

Quella che non sei | Buon compleanno Elvis

Il cantante spiega in un’intervista che “la canzone nasce per raccontare il senso di inadeguatezza che tutte le donne, o almeno quelle che ho conosciuto io, amori compresi, provano nei confronti del proprio corpo. L'universo femminile subisce la sfida e la sfiga di doversi misurare con modelli di bellezza esasperati. Nessuna è orgogliosa del proprio aspetto. È un problema sociale che crea non solo dei disturbi alimentari, ma delle patologie che noi maschietti tendiamo a non capire".

Scopri tutti i bracciali

Metti in circolo il tuo amore

"Metti in circolo il tuo Amore".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Metti in circolo il tuo Amore".

Ligabue
Kidult
731570 / Acciaio Lucido / € 34
1990 1998 2019
1998

Metti in circolo il tuo amore | Radiofreccia

Il brano è il secondo singolo estratto dall'album “Radiofreccia” ed è rivolto al protagonista del film, Freccia, che, non trovando risposte alle sue incertezze, mette in circolo nel proprio corpo sostanze che gli costeranno la vita. L'esortazione di Ligabue è riuscire a riempire quel buco con il proprio amore.

 

Scopri tutti i bracciali

Piccola stella senza cielo

"Piccola stella senza cielo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Piccola stella senza cielo".

Ligabue
Kidult
731571 / Acciaio Satinato / € 34
1990 1990 2019
1990

Piccola stella senza cielo | Ligabue

La canzone è contenuta nell'album di esordio “Ligabue”, del 1990. Pur non essendo singolo raggiunge livelli di popolarità enormi perché diventa tra le preferite di quell'album soprattutto dalle fan. Nel 2003, viene scelta come brano trainante in una versione live dall'album “Giro d'Italia”. Sono tante le “piccole stelle” che si sono riconosciute nella protagonista della canzone.

Scopri tutti i bracciali

Voglio volere

"Voglio un mondo all'altezza dei sogni che ho".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Voglio un mondo all'altezza dei sogni che ho".

Ligabue
Kidult
731572 / Acciaio Satinato / € 34
1990 2002 2019
2002

Voglio volere | Fuori come va?

In fondo chi non vorrebbe un mondo all’altezza dei propri sogni? Il testo rappresenta la voglia di mantenere sempre viva la speranza e l’ambizione di una vita fatta di sogni e desideri, pensando che “le tue fantasie adolescenziali siano un orizzonte ancora possibile”.

Scopri tutti i bracciali

Balliamo sul mondo

"Balliamo sul Mondo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Balliamo sul Mondo".

Ligabue
Kidult
731573 / Acciaio Satinato / € 34
1990 1990 2019
1990

Balliamo sul mondo | Ligabue

È il primo singolo della discografia ufficiale di Ligabue, pubblicato nel 1990.

Inizialmente il titolo del brano era “Eroi di latta” e il testo molto più provocatorio e pretenzioso, che puntava il dito contro quei cantanti che privilegiavano il loro aspetto esteriore a discapito della musica.

La canzone, con il testo completamente cambiato, ha rappresentato uno dei più importanti esordi nella storia del rock italiano, vincendo nella sezione giovani del Festivalbar 1990.

Scopri tutti i bracciali

Urlando contro il cielo

"Urlando contro il Cielo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Urlando contro il Cielo".

Ligabue
Kidult
731574 / Acciaio Satinato / € 34
1990 1991 2019
1991

Urlando contro il cielo | Lambrusco coltelli rose & pop corn

Uscita nel 1991, la canzone fu scritta durante una vacanza in Sardegna alla fine degli anni 80. Scelta dall'Inter che la diffonde a San Siro ad ogni goal realizzato, è diventata il brano simbolo dei live di Luciano: i fan spontaneamente la invocano da sempre prima ancora che i concerti comincino;
Per festeggiare il 25º anno dall'uscita, il brano è stato suonato sia all'apertura che alla chiusura dei concerti del “Liga Rock Park” nel 2016.

Scopri tutti i bracciali

Niente paura

"Niente paura, ci pensa la vita, mi han detto così".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Niente paura, ci pensa la vita, mi han detto così".

Ligabue
Kidult
731575 / Acciaio Satinato / € 34
1990 2007 2019
2007

Niente paura | Primo tempo

Primo singolo estratto dal greatest hits “Primo tempo” del 2007.
Il brano esorta tutti coloro che vivono la vita con negatività a prenderla con filosofia, pensando che un giorno le cose torneranno a posto da sole.
La canzone ha il record di permanenza al 1° posto tra le più ascoltate di quell'anno nelle radio: 15 settimane consecutive!
 

Scopri tutti i bracciali

Piccola stella senza cielo

"Piccola stella senza cielo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Piccola stella senza cielo".

Ligabue
Kidult
731576 / Acciaio, Agata Multicolor / € 35
1990 1990 2019
1990

Piccola stella senza cielo | Ligabue

La canzone è contenuta nell'album di esordio “Ligabue”, del 1990. Pur non essendo singolo raggiunge livelli di popolarità enormi perché diventa tra le preferite di quell'album soprattutto dalle fan. Nel 2003, viene scelta come brano trainante in una versione live dall'album “Giro d'Italia”. Sono tante le “piccole stelle” che si sono riconosciute nella protagonista della canzone.

Scopri tutti i bracciali

Metti in circolo il tuo amore

"Metti in circolo il tuo Amore".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Metti in circolo il tuo Amore".

Ligabue
Kidult
731577 / Acciaio / € 35
1990 1998 2019
1998

Metti in circolo il tuo amore | Radiofreccia

Il brano è il secondo singolo estratto dall'album “Radiofreccia” ed è rivolto al protagonista del film, Freccia, che, non trovando risposte alle sue incertezze, mette in circolo nel proprio corpo sostanze che gli costeranno la vita. L'esortazione di Ligabue è riuscire a riempire quel buco con il proprio amore.

Scopri tutti i bracciali

Voglio volere

"Voglio un mondo all'altezza dei sogni che ho".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Voglio un mondo all'altezza dei sogni che ho".

Ligabue
Kidult
731578 / Acciaio, Ametista / € 35
1990 2002 2019
2002

Voglio volere | Fuori come va?

In fondo chi non vorrebbe un mondo all’altezza dei propri sogni? Il testo rappresenta la voglia di mantenere sempre viva la speranza e l’ambizione di una vita fatta di sogni e desideri, pensando che “le tue fantasie adolescenziali siano un orizzonte ancora possibile”.

Scopri tutti i bracciali

Balliamo sul mondo

"Balliamo sul Mondo".

Ligabue
Kidult Scopri di più
FOR WOMAN

"Balliamo sul Mondo".

Ligabue
Kidult
731579 / Acciaio / € 35
1990 1990 2019
1990

Balliamo sul mondo | Ligabue

È il primo singolo della discografia ufficiale di Ligabue, pubblicato nel 1990.

Inizialmente il titolo del brano era “Eroi di latta” e il testo molto più provocatorio e pretenzioso, che puntava il dito contro quei cantanti che privilegiavano il loro aspetto esteriore a discapito della musica.

La canzone, con il testo completamente cambiato, ha rappresentato uno dei più importanti esordi nella storia del rock italiano, vincendo nella sezione giovani del Festivalbar 1990.

Scopri tutti i bracciali
Kidult
Scopri l'uomo